ELETTRODO A MANIPOLO

PER

CAMPO INTRAOPERATORIO

Elettrodo concepito per la registrazione o la stimolazione dei nervi durante le operazioni chirurgiche.

E' costituito da un manipolo in PLEXIGLASS recante alla estremitÓ anteriore gli attacchi in acciaio Inox per il fissaggio degli elettrodi registranti.

Gli elettrodi sono in acciaio inossidabili, intercambiabili, e disponibili in varie misure. Lo stelo Ŕ ricoperto da uno strato di Teflon isolante mentre la parte anteriore, sagomata a forma di uncino, Ŕ scoperta e si ancora al nervo.

Elettrodo modello STMPC3 mostrato con gli elettrodi giÓ fissati.

Per montare gli elettrodi occorre inserirli nel foro presente sull'attacco e poi fissarli avvitando la vite di bloccaggio con un cacciavite.

L'elettrodo Ŕ di pratico uso, grazie alla sua forma particolare ed alla impugnatura anatomica.

Il cavo termina con tre plug da mm. 2, ed Ŕ lungo mm. 1500.